gran

08 feb Müesli casalingo

Amo fare colazione con yogurt e müesli, ma fatico a trovarne di soddisfacenti. Nei preparati ne scarto la metà perché ho i miei gusti e non mi piace tutta la frutta secca, per non parlare di quelli senza glutine che sono sempre e solo a base di mais e spesso sono zuccherati all’inverosimile. Inoltre i prezzi sono sempre più alti, di conseguenza molto meglio il DIY: si risparmia e personalizza e siamo sicuri della qualità di quello che mettiamo sul piatto.

In realtà preparare un müesli casalingo è davvero semplice (qui trovate una videoricetta molto chiara, in inglese) ed ho deciso di personalizzare una ricetta ad hoc senza glutine, approfittando dei nuovi (o riscoperti) “cereali minori” gluten free. Secondo questa ricerca potreste usare l’*avena anche se soffrite di celiachia, alimento ancora non consentito in Italia, ma sdoganato negli Usa. A voi la scelta: per quanto riguarda cereali, semi e frutta secca potete scegliere il tutto a seconda del vostro gusto. Questa è la mia personale versione, la più golosa che esista per iniziare al meglio la giornata!

GRANOL

.: INGREDIENTI :.

3 tazze di cereali consentiti (miglio, sorgo, teff, grano saraceno oppure avena*)

3 cucchiai di zucchero di canna chiaro

1/2 cucchiaino di cannella

1/4 cucchiaino di sale

1/3 tazza di miele

1/4 tazza di olio vegetale (ho usato quello di soia)

1/3 tazza di sciroppo d’acero (potete sostituirlo con il miele)

1/2 tazza di frutta secca (ho fatto un mix tra bacche di goji, datteri ed uvetta sultanina)

1/2 tazza di mandorle, semi di girasole e semi di zucca (sono allergica alle noci, ma se non lo siete usatele)

.: PROCEDIMENTO :.

– Preriscaldare il forno a 165 gradi con il grill acceso

– Fate saltare in padella i semi, di modo che diventino ancora più buoni e croccanti

granola

– In una  ciotola grande mescolate i cereali, il sale, la cannella, lo zucchero ed i semi tiepidi

– In una  ciotola piccola mescolare lo sciroppo d’acero e l’olio di semi

– Versare il composto sugli ingredienti secchi e mescolate assicurandovi che siano ben inumiditi

IMG_0243

– Stendere il tutto su una teglia e cuocere per 30-35 minuti, mescolando ogni tanto fino a che tutto il composto diventi dorato

– Lasciate raffreddare e non preoccupatevi se è ancora appiccicoso, il müesli diventerà croccante raffreddandosi, ma spezzettate la granola prima che si raffreddi

gran

– Quando è finalmente freddo aggiungete a piacere la frutta secca, poi conservare il tutto in un contenitore ermetico, il müesli si conserva per alcune settimane

No Comments

Post A Comment

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: